menu Home
News

GRIDO D’ALLARME PER I CONCERTI…LA CRISI E’ INIZIATA

Radio Roccella | 29 Ottobre 2022

Un grido d’allarme si leva dagli artisti di media levatura che rinunciano ai tour pur di non andare in rosso. Il pericolo è che rimangano solo i big che possono permettersi di non preoccuparsi degli introiti. Pandemia , guerra, riscaldamento globale, recessione comportano crisi, anche nella musica. Andare in giro sta diventando preoccupante per motivi economici e di salute mentale. Negli ultimi due decenni andare in concerto è stata l’unica fonte di guadagno reale per molti musicisti. Tra i primi a dare l’allarme c’è Little Simz fresca vincitrice del Mercury Prize. L’artista inglese la scorsa primavera ha annullato quello che si preannunciava come un tour trionfale. Essendo un’artista indipendente dice, pago di tasca mia tutto ciò che comprende le esibizioni dal vivo con enormi deficit. Le persone non vanno più ai concerti come prima per gli aumenti dei prezzi selvaggi.. insomma come un cane che si morde la coda. Little Simz non è certo la sola a lamentarsi, molti altri artisti si aggiungono indicando le aziende discografiche come coloro che guadagnano milioni di dollari e non condividono nessuno dei profitti.

Written by Radio Roccella





  • cover play_circle_filled

    Radio Roccella
    la radio fuori dal coro

  • cover play_circle_filled

    Radio Roccella Vintage
    I grandi successi della musica anni '70/'80/'90

  • cover play_circle_filled

    Radio Roccella Made in Italy
    Solo I Grandi successi della musica Italiana

  • cover play_circle_filled

    Radio Roccella Jazz
    Il Jazz dalle origini ai giorni nostri

  • cover play_circle_filled

    Radio Roccella Rock
    Il Rock Fuori Dal Coro

  • cover play_circle_filled

    Radio Roccella Altri Suoni
    Il Lato B da scoprire - Diretta da Luca "Lukino" Scarfò

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play